Tappeti piani 

La base del tessuto dei tappeti piani si presenta con armatura in tela (1/1) e la lavorazione è principalmente a mano.

Tappeti a pelo

Oltre alla tradizionale base di tessuto in ordito e trama – vengono prodotti utilizzando anche un sistema meccanico atto a inserire i fili che formano la superficie del pelo.

Esistono inoltre tappeti con pelo a lacci, dove i peli con forma di “riccio” sono successivamente tagliati per ottenere una superficie vellutata.

Tappeti annodati

La tessitura di tappeti annodati si ottiene quando, attorno a due o più fili vengono annodati segmenti di filato.

 

In molti paesi nel mondo i tappeti sono prodotti ancora a mano ed il pregio sta nella composizione e finezza della fibra utilizzata (lana, seta o sintetica) e più è alto il numero di nodi al centimetro più vale il manufatto.

 

Tappeti ad aghi

I tappeti ad aghi hanno il pelo inserito nella base del tessuto.

MOQUETTE

I tappeti utilizzati per il rivestimento o la pavimentazione a TUFTING (cioè con tessuti a fibra lunga) vedono come prodotto più utilizzato la moquette.

Questa è composta da pelo cucito con aghi a una base molto resistente, uniforme e stabile e la juta risulta particolarmente idonea allo scopo.

 

Nel caso della produzione industriale vengono utilizzate tre tipologie di telai:

Axminster

è di tipo spool o gripper e prevede l’inserimento di fili già pre-tagliati

Wilton

usa fili tagliati durante la tessitura

Tufting.

fili inseriti tramite aghi.